Comune di Orte | Sito Istituzionale

Piano Regolatore Generale del Comune di Orte

(29 ottobre 2013) - Pubblichiamo la Deliberazione della Giunta Regionale 5 settembre 2013, n. 271 con la quale la Regione Lazio ha approvato la Variante Generale al Piano Regolatore Generale del Comune di Orte a seguito delle Deliberazioni di Consiglio Comunale n. 1 del 04.02.2008, n. 7 del 20.02.2009 e n. 6 del 31.03.2010. Apri il file

Il Piano Regolatore Generale, definito dalla Legge Urbanistica Nazionale n.1150 del 17 agosto 1942, è lo strumento che disciplina l'assetto dell'incremento edilizio e lo sviluppo in generale del territorio comunale. Il Piano Regolatore considera la totalità del territorio comunale ed indica essenzialmente: 
la rete delle principali vie di comunicazione stradali, ferroviarie e navigabili e dei relativi impianti;

  1. la divisione in zone del territorio comunale con la precisazione delle zone destinate all'espansione dell'aggregato urbano e la determinazione dei vincoli e dei caratteri da osservare in ciascuna zona;
  2. le aree destinate a formare spazi di uso pubblico o sottoposte a speciali servitù;
  3. le aree da riservare ad edifici pubblici o di uso pubblico nonché ad opere ed impianti di interesse collettivo o sociale;
  4. i vincoli da osservare nelle zone a carattere storico, ambientale, paesistico;
  5. le norme per l'attuazione del piano." (art.7 L.1150 del 17 agosto 1942).

Le previsioni di piano sono attuate prevalentemente mediante le concessioni edilizie rilasciate generalmente sulla base di piani attuativi (piani di lottizzazione, piani di recupero ecc...) di natura privata.
La normativa è stata negli anni integrata e modificata fino all'attuale, Legge Urbanistica regionale n.61 del 1985. Le modifiche alla Legge Urbanistica, non hanno in ogni caso modificato i contenuti specifici del Piano Regolatore Generale che rimangono quelli della legge di riferimento.


Il Piano Regolatore ha generalmente una validità di dieci anni, ma le previsioni in esso contenute possono essere protratte nel tempo oltre ai termini indicati e o modificati in tutte od in parte mediante variante che ne adegua le previsioni e le caratteristiche in relazione alle esigenze che nel tempo vengono manifestate.

Il comune di Orte è dotato di Piano Regolatore Generale, lo strumento è stato progressivamente attuato e modificato con varianti generali che ne hanno modificato la struttura e varianti parziali volte a risolvere problemi specifici, fino alla formulazione attuale data dal Piano Regolatore Vigente.